google-site-verification: google575aecfcdc9dadf3.html
patented
scrittanewetctavoladisegno1
cart-icon-png-graphic-cave

facebook
instagram
twitter
linkedin
phone
whatsapp
tondotavoladisegno1

DIVENTA

RIVENDITORE

tondotavoladisegno1

ETC Group S.r.l. Socio Unico  

Zona industriale Pirano, Tavullia

Str. Delle Campagne, 10

61010 Tavullia PU​ - ITALY

Per percorso con camion clicca Qui 

 

Tel. 

+39 0721 1839937

+39 0541 955062
+39 0541 1646150​

WhatsApp-web +39 373 7755779

 

E-Mail COMPARTIMENTI

informazioni@etcgroupsrl.biz

commerciale@etcgroupsrl.biz

​tecnico@etcgroupsrl.biz

contabilita@etcgroupsrl.biz

 

P. IVA e C. F: IT 04083110405

Reg. imp. di Pesaro  N. REA - PS – 196574

- Abbattitori di Fuliggine​

​- Cappe senza Canna fumaria

- Cappa con funzionamento ad acqua 

​- Abbattitori per forni a legna

- Abbattitori per forni elettrici

- Abbattitori per griglie a carbone

- Generatori di Ozono​

- Filtri per cappe da cucina

- Aspiratori Ventilatori Inox

- Depuratori ai carboni attivi​

- Filtri elettrostatici

- Aspiratori cassonati​

- Depuratore Arturo

- Pompa acqua

- Privacy Policy

- Cookie Policy

 

scrittanewetctavoladisegno1

La normativa europea in deroga allo scarico fumi per gli impianti elettrici 

ASPIRATORI PER ALTE

TEMPERATURE 

+300°

La normativa europea in deroga allo scarico fumi per gli impianti elettrici è contenuta nella Direttiva 2009/125/CE, modificata dal Regolamento (UE) 2015/1185.

La Direttiva 2009/125/CE, nota anche come Ecodesign, stabilisce i requisiti minimi di efficienza energetica per i prodotti immessi sul mercato europeo.

Il Regolamento (UE) 2015/1185, noto anche come Energy Labelling, stabilisce le regole per la progettazione e l'etichettatura energetica dei prodotti.

In base a queste normative, gli impianti elettrici di potenza inferiore a 70 kW possono essere installati con scarico a parete, in deroga alla normativa nazionale che, in generale, impone lo scarico a tetto per tutti gli impianti di riscaldamento.

Per poter usufruire di questa deroga, gli impianti elettrici devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Deve essere utilizzato un condotto di scarico in materiale incombustibile e deve avere una sezione non inferiore a 150 cm².
  • Il condotto di scarico deve essere dotato di un dispositivo di controllo della tenuta stagna.
  • Il condotto di scarico deve essere installato in modo da evitare infiltrazioni di acqua.

Inoltre, è necessario ottenere l'autorizzazione del Comune prima di installare un impianto con scarico a parete.

Ecco alcuni esempi di impianti elettrici che possono essere installati con scarico a parete:

  • Pompe di calore ad aria o ad acqua.
  • Impianti di riscaldamento a pavimento.
  • Impianti di riscaldamento a parete.

È importante rivolgersi a un tecnico qualificato per verificare se è possibile installare uno scarico a parete nel proprio edificio e per ottenere le autorizzazioni necessarie.

In Italia, la deroga allo scarico fumi per gli impianti elettrici è prevista dal comma 9 bis dell'articolo 5 del DPR 412/1993, modificato dal D.Lgs n. 102 del 2014.

Il comma 9 bis stabilisce che "Lo scarico dei prodotti della combustione di impianti di potenza inferiore a 70 kW, alimentati da energia elettrica, può essere effettuato a parete, in deroga al comma 9, se il condotto di scarico è realizzato in materiale incombustibile e ha una sezione non inferiore a 150 cm²".

 

 

 


 

cart-icon-png-graphic-cave

whatsapp
aspiratori-per-alte-temperature

Scheda Tecnica

Manuale d'uso

manuali abbattitori di fuliggine gb
abbattitori di fuliggine per caldaie a biomassa
scheda tecnica ah400

Mono 230 - Trefase 230/380

abbattitori di fuliggine italia
abbattitori di fuliggine italiani
abbattitori di fuliggine gb

Codice. INOX.4.EBR280

Programma televisivo

GreenBiz con Marco Columbro

andato in onda su SKY

(puntata intera)

ETC

GROUP

TV